Rhinoreverse per Rhinoceros – Rverse Engineering

rhinoreverse

Plug-in per i modellatori NURBS di Rhinoceros. Grazie a questa Plug-in è possibile produrre con poche superfici NURBS grandi matematiche 3D complesse.

 

Il rhinoreverse prodotto ™

 

 

Cliccate qui per vedere i primi passi di un cortometraggio: “rhinoreverse ™ – Getting Started” o visualizzare le istruzioni a video in tedesco, inglese o italiano a.

 

 

rinoceronte inverso ™ è completamente integrato in Rhino. Con le superfici software possono essere (ad esempio scansionata) da modelli digitalizzati in superfici NURBS convertire.

 

L’obiettivo è quello di preparare i dati in modo ottimale per l’ulteriore elaborazione nella catena CAx (creazione del volume, programmazione NC).

 

 

rinoceronte invertire i comandi ™

 

Contenuti rhinoreverse 
™. 1 Semplice 
procedura. 2 Innovativa 
Matematica. 3 Superficiale 
qualità. 4 Skinning 
metodo. 5 Tecniche
benefici. 6 Altre caratteristiche (Guarigione, Relief, Patch)

 

1. Procedura semplice
attraverso la realizzazione di diverse o molte aree dell’Associazione vi è la possibilità di portare buone intenzioni progettuali per esempio sotto forma di funzionalità bordi nel modello per generare superficie.L’utente deve mouse una curva nel disegno punto della griglia maglia (figure 1 a 3). L’utilizzo semplice ed intuitivo del mouse rende l’uso rinoceronte inversa gioco ‘s ™.

 

1 punto di trama (dati STL)
2 schizzo curve limite di superfici
3 superfici generate

2. innovativi nuovi algoritmi per calcolare e gestire le facce tagliate portare vantaggi eccezionale
Generazione rifilato superfici sé permette di definire superfici curve nello spazio da un numero qualsiasi di curve di contorno (Figura 4 mostra una tale tipico volto rifilato, evidenziati in giallo, con più di quattro curve di contorno) .
La qualità delle superfici risultanti potrebbe essere notevolmente migliorata: Le superfici sono lisce, perché la loro forma interna viene disaccoppiato dalle curve di contorno e dipende solo dalla maglia punto sottostante. Per illustrare la forma della rete di punti di Figura 1, oggi sono necessari circa 25 aree.

4 sketch curve di bordo
5 Prima operazione booleana
6 Dopo operazione booleana

3. Alta qualità della superficie consente la modellazione solida
Se si lavora con l’opzione “Healing”, le transizioni tra le superfici dell’attuale “Tolleranza assoluta” da Rhino da regolare. In questo modo si garantisce che la formazione superficiale prodotta può essere utilizzata senza problemi dopo la preparazione solida e per la lavorazione NC (figure 5 e 6).

4. Metodo di skin per superficie rapida figura
l’opzione aggiuntiva di lavorare con superfici semplificati è stato rivisto e migliorato. L’obiettivo è quello di punto maglie rapido-e-sporca con pochissimi superficie. Immagine 8/9 mostra la rappresentazione della testa di soli 4 superfici NURBS.

8 sketch curve di bordo
9 In modalità pelle generati superfici NURBS

5. Specifiche e Caratteristiche principali

  • Leggendo vari formati di rete (* .stl, * .wrl, * .vrml, * .af, * .nas, * .txt)
  • Semplice sketch del contorno (“Grid”) con il mouse sulla superficie di maglia
  • Definizione di una superficie da 2 a 25 curve di contorno (ex: 4 curve di contorno)
  • Modalità facoltativa, misuri molto veloce-veloce-e-sporca la maglia punto con poche aree di grandi dimensioni
  • L’uso di arbitrario T-join per i parametri locali di griglie
  • Utilizzando un solo file (* .3dm) per memorizzare tutti i dati
  • Calcolo automatico basato su grafi della topologia
  • Ravvicinamento automatico di inizio affaccia sui dati di rete
  • Calcolo automatico delle transizioni di superficie (all’interno del set in Rhino “tolleranza assoluta”)
  • Robustezza contro lacune nella rete punto
  • Ulteriori -funzione “guarigione”, per migliorare la qualità dei modelli facciali già esistenti:. Autom Eliminazione delle piccole lacune, sovrapposizioni e passi
  • Ulteriori -funzione “sollievo” per coprire superfici di campagna di grandi dimensioni
  • Ulteriori “patch”-funzione per riempire buchi e creare transizioni

6. Caratteristiche aggiuntive

  • Funzione Healing – RRHeal
    E ‘stata una cosiddetta funzione di “guarigione”, sviluppato con i modelli esistenti di superficie può anche essere edit: Piccole crepe e lacune nel modello di superficie vengono chiuse automaticamente. Scopo è quello di migliorare la qualità dei dati in modo tale che i modelli per l’ulteriore lavorazione in NC-fresatura.
  • Superficie in rilievo – RRRelief
    superfici in rilievo le grandi sono riportati nei dati STL nella geografia e architettura. Per compito di ingegneria, è spesso importante avere i dati in superfici NURBS disponibili. Per questa conversione è stato sviluppato RRRelief. La funzione è simile al “drappeggio” comando Rhino. Vantaggi: La superficie NURBS è prodotto con una distribuzione omogenea dei punti di controllo. Queste aree ripide sono molto ben mappati. Il trattamento senza parametri speciali è molto semplice e chiaro.

10 Relief-STL e contorno linee
11 risultanti superficie NURBS

  • Riempie – RRPatch
    Per creare complesso colma questa funzione RRPatch è stato sviluppato. Funziona in modo simile a “patch” di Rhino – comando. Vantaggi: curve di progettazione possono anche essere presi in considerazione per descrivere l’interno dell’area. Una interpolazione robusto, che opera la tolleranza si basa, deve essere interpretato come le transizioni all’interno del Rhino interna (assoluta) Tolleranza permette. Così, le superfici possono essere superfici facilmente poli si legano insieme, e l’applicazione di RRPatch è molto semplice: l’utente non ha parametri complessi come impostare il numero di punti di controllo desiderati.

12 wireframe modello
superfici di supporto 13 di simmetria per
14 RRPatch: risultante superficie
15 due volte a specchio superficie
16 rappresentazione Zebra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Post comment